Anonimo in Rete Proteggi la tua identità
  • Facebook

dobbiamo guardare bene sulle dita della Maziere e la Mosa.


Il peggio è stato evitato - una tale conclusione potrebbe essere quella di ieri ha deciso legge sulla privacy. Una fallacia, trovare il nostro autore Ingo Dachwitz. Perché per il corso ostile protezione dei dati del ministro degli interni, il risultato è ancora un successo - il progressivo degrado dei diritti di base sono in pieno svolgimento.
collegamento

netzpolitik.org
Vota questo post

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.